Spedizione gratuita per ordini di almeno 99 Euro

1721 SANT'ERACLIO (PG) Condanna a morte Pietro BELARDINACCIO rapina e omicidio

1721 SANT'ERACLIO (PG) Condanna a morte Pietro BELARDINACCIO rapina e omicidio

Altre viste

Prezzo di listino: 200,00 €

Prezzo speciale: 180,00 €

Aggiungi alla Wishlist
Codice:
C-045241
Data:
1721
Dimensioni:
DATA: 1721

LUOGO: SANT'ERACLIO (PG)

TITOLO: BANDO E CONDANNA A MORTE PER PIETRO BELARDINACCIO E PIETRO CASCELLA PER RAPINA CON OMICIDIO

DESCRIZIONE: Importante documento manoscritto, contenente il bando di condanna a morte e confisca dei beni per due imputati, che avevano rapinato e ucciso un uomo, e fuggiti per evitare la pena:

"...tutti nella detta casa armari d'archibugi, terzette e cortelli, e violentemente rapinò a detto Luca la somma di ... e nel conflitto ivi avuto ferirono leggiermente il detto Paolo... sì come anco con simile istrumento ferirono mortalmente il suddetto Luca, d'una ferita nel braccio sinsitro sopra l'umero, penetrante da parte, e parte, con incisione dell'arteria subascellare... presero la fuga...".


CONDIZIONI: danneggiato (piegature d'epoca e fori diffusi, che non intaccano gravemente, tuttavia, il contenuto).

PAGINE: 1

FORMATO: 25 x 35 cm

Documento d'epoca, originale, autentico.
torna in alto